MaroWays Menu
Contattaci
MaroWays close menu

Menu

Sentiero della Pace / self-guided +

SENTIERO DELLA PACE:
Caporetto e le battaglie montane del fronte isontino

MaroWays durata 5 giorni/4 notti
MaroWays lunghezza 42 km in 4 giorni
MaroWays difficoltà media/impegnativa

Prenota il tuo trekking ora da 540,00 €

Dal 1915 al 1917 nell’Alta Valle dell’Isonzo si sono combattute alcune delle più grandi battaglie montane della storia umana. Luogo simbolo di quegli eventi è Caporetto, diventata protagonista dei libri di storia del mondo intero. Sugli altipiani circostanti i resti ben conservati del periodo (trincee, caverne, chiesette e cappelle, monumenti commemorativi, cimiteri militari) rappresentano un patrimonio storico e culturale di rilevanza internazionale.

MaroWays Vista panoramica sull’alta valle dell’Isonzo dal monte Kolovrat
MaroWays Vista della suggestiva cascata Kozjak nella Valle dell’Isonzo

Sentiero della Pace: in cammino attraverso la storia

Candidato ad essere inserito tra i Patrimoni dell’Umanità dell’Unesco, il Sentiero della Pace è un percorso storico che attraversa i luoghi del Fronte Isontino della Prima Guerra Mondiale. Il sentiero si snoda lungo l’Alto Isonzo, il Goriziano ed il Carso sino a Trieste e le sponde del mar Adriatico, collegando tra sé territori, persone ed un ricco patrimonio culturale e naturale. Un cammino emozionante che percorre vecchie strade militari, camminamenti e trincee nei luoghi simbolo delle grandi battaglie rese celebri da Ernest Hemingway, Giuseppe Ungaretti e Rudyard Kipling.

Percorso e dettagli tecnici del trekking

MaroWays ritrovoInizio cammino Tolmino
MaroWays ritrovoFine cammino Tolmino
Durata 5 giorni/4 notti
Lunghezza 42 km in 4 giorni
Difficoltà media/impegnativa / scheda di autovalutazione dei trekking
Note self-guided
Stagionalità da aprile a ottobre con partenze tutti i giorni
https://maroways.com/wp-content/uploads/2021/09/Itinerario-trekking-self-guided-Sentiero-della-pace-Caporetto-fronte-isontino-MaroWays-663x1024.jpg

Programma self-guided

Giorno 1

Pasti e pernottamento

Pasti inclusi cena
Pernottamento hotel/pensione o b&b minimo 3*

Informazioni trekking giornaliero

Lunghezza 4 km (Kozlov Rob)
Dislivello + 203 m; - 204 m
Ore di cammino 1:30 h (soste escluse)
Difficoltà facile

Programma della giornata

MaroWays Vista panoramica su Tolmino e l’alta valle dell’Isonzo dal Kozlov Rob
Arrivo a Tolmino

Arrivo a Tolmino e sistemazione in struttura. Questa cittadina, principale centro abitato dell’Alta Valle dell’Isonzo, è sede di un interessante museo che conserva il ricco patrimonio etnologico e culturale dell’Isontino. Da non perdere è anche la salita al vicino Kozlov rob, famosa altura nei pressi di Tolmino dove si trovano i resti di un castello del XII secolo che nel tempo ha ospitato i patriarchi di Aquileia, i conti di Gorizia e Cividale, i Veneziani e gli Asburgo. Da qui potrete godere di una magnifica vista sulla Valle dell’Isonzo ed immergervi così fin da subito nell’atmosfera del luogo.

Giorno 2

Pasti e pernottamento

Pasti inclusi colazione, cena
Pernottamento hotel/pensione o b&b minimo 3*

Informazioni trekking giornaliero

Lunghezza 16,5 km
Dislivello + 300 m; - 1.500 m
Ore di cammino 4:00 h (soste escluse) + visita musei all’aperto
Difficoltà impegnativa

Programma della giornata

MaroWays Il museo all’aperto della Prima Guerra Mondiale sul Kolovrat
I musei all’aperto del Kolovrat e di Mengore

Dopo colazione con un transfer privato raggiungerete il monte Kolovrat, punto strategico del fronte durante la Prima Guerra Mondiale e oggi confine tra Italia e Slovenia. Tutto il monte è un vero e proprio museo transfrontaliero a cielo aperto, pieno di gallerie, fortificazioni e trincee perfettamente conservate e ristrutturate. Qui nel 1917 il reparto del giovane tenente Erwin Rommel (la futura ‘Volpe del Deserto’) superò le postazioni di difesa italiane aprendosi la strada fino al Piave. Altrettanto appagante sarà la vista che si gode dalla cima, da molti considerata la più bella di tutta la Valle dell’Isonzo. Scenderete quindi dal Kolovrat seguendo il tratto del Sentiero della Pace che conduce al colle di Mengore, area fortemente fortificata che rappresentava il fulcro della difesa austro-ungarica nei pressi di Tolmino. Qui un percorso ad anello si snoda attraverso i fossati, le caverne e i monumenti edificati durante i 29 mesi di guerra. Da Mengore il Sentiero della Pace vi condurrà in pochi chilometri nuovamente a Tolmino.

Giorno 3

Pasti e pernottamento

Pasti inclusi colazione, cena
Pernottamento hotel/pensione o b&b minimo 3*

Informazioni trekking giornaliero

Lunghezza 7,4 km
Dislivello + 286 m; - 273 m
Ore di cammino 3:30 h (soste escluse) + visita museo
Difficoltà facile

Programma della giornata

MaroWays Museo sulla Prima Guerra Mondiale incentrato sul fronte isontino a Caporetto
Caporetto: luogo simbolo del Fronte Isontino

Trasferimento alla celebre Kobarid/Caporetto, teatro nel 1917 degli eventi decisivi che hanno cambiato il corso del Fronte Isontino. Protagonista dei libri di storia del mondo intero, Caporetto è oggi una graziosa cittadina dove non sembra essere cambiato molto da quando Hemingway la descrisse nel romanzo Addio alle Armi. Visiterete il bel museo cittadino dedicato interamente al Fronte Isontino e alla celebre ‘battaglia di Caporetto’. Il museo ha ricevuto il più alto riconoscimento museale sloveno ed il premio museale del Consiglio d’Europa.

MaroWays Bellissima cascata Kozjak lungo il sentiero storico di Caporetto
Il sentiero storico di Caporetto

Lasciato il museo percorrerete quindi il ‘sentiero storico di Caporetto’ che unisce le peculiarità storiche e naturali di questa località. Per stabilire un contatto tra passato e presente potrete utilizzare l’applicazione di realtà aumentata ‘Walk of Peace – Kobarid’ che vi fornirà sul cellulare film, fotografie d’archivio o modelli tridimensionali delle realtà che starete visitando. L’itinerario vi condurrà all’ossario militare italiano e ad altri elementi del ricco patrimonio storico risalente al tempo delle migrazioni barbariche, ai passaggi militari di Napoleone ed al periodo durante e seguente la Prima guerra mondiale. Dal punto di vista naturalistico, numerosi scorci vi regaleranno alcune delle foto più belle del viaggio, dal letto smeraldino dell’Isonzo alla cascata Kozjak che raggiungerete attraversando un sentiero caratterizzato da passerelle e ponticelli. Rientro a Tolmino nel tardo pomeriggio con transfer.

Giorno 4

Pasti e pernottamento

Pasti inclusi colazione, cena
Pernottamento hotel/pensione o b&b minimo 3*

Informazioni trekking giornaliero

Lunghezza 10,2 km
Dislivello + 300 m; - 585 m
Ore di cammino 3:00 h (soste escluse) + visita museo all'aperto
Difficoltà impegnativa

Programma della giornata

MaroWays Sentiero che porta al museo all’aperto del Mrzli Vrh
Tra le trincee e caverne del Mrzli Vrh

Oggi vi aspetta uno splendido trekking sugli altipiani del Monte Nero dove i tradizionali alpeggi convivono ormai da cent’anni con i resti della Grande Guerra. Con un transfer privato raggiungerete il paesino alpino di Krn dove ha inizio l’escursione. Seguendo i segnavia del Sentiero della Pace camminerete in una natura superba fino a raggiungere il monte Mrzli Vrh, conosciuto per essere stato uno dei campi di battaglia più sanguinosi del Fronte Isontino. Un sentiero ad anello vi porterà tra i resti delle caverne e delle trincee dei reparti austro-ungarici e italiani, distanti in alcuni casi appena poche decine di metri. Resti arrugginiti di filo spinato e innumerevoli frammenti di ferro vi rammenteranno che in queste alture, immerse oggi in una natura pacifica, si sono scritte alcune delle pagine più buie della storia del nostro tempo.

MaroWays Santuario in legno della chiesa commemorativa dello Santo Spirito a Javorca
Javorca: simbolo di riconciliazione

Lasciato il Mrzli Vrh il Sentiero della Pace si snoda attraverso idilliaci pascoli alpini sino a raggiungere la chiesa commemorativa del Santo Spirito a Javorca. Questo santuario in legno, costruito dai soldati austro-ungarici durante il conflitto, è considerato il monumento più bello della Prima Guerra mondiale nel territorio di tutta la Slovenia. La chiesa, incastonata in un bel panorama montano, è finemente decorata all’interno e all’esterno. Dalla chiesa in 15 minuti di cammino arriverete infine al parcheggio sottostante dove prenderete il transfer che vi riporterà a Tolmino.

Giorno 5

Pasti e pernottamento

Pasti inclusi colazione

Informazioni trekking giornaliero

Lunghezza 4 km
Dislivello + 202 m; - 202 m
Ore di cammino 2:00 h (soste escluse) + visita Gole di Tolmin
Difficoltà facile

Programma della giornata

MaroWays La meraviglia naturale delle sbalorditive gole di Tolmino
Le gole di Tolmin

Dopo la colazione ed il check out concluderete il vostro soggiorno nella Valle dell’Isonzo con la visita delle sbalorditive Gole di Tolmino, considerate una delle meraviglie naturali più belle di tutta la Slovenia. Facilmente raggiungibili da Tolmino con una passeggiata di 30 minuti, le gole si trovano all’ingresso meridionale del Parco Nazionale del Tricorno. Il sentiero circolare che si addentra nelle gole vi regalerà forti emozioni facendovi attraversare ponti tibetani, punti panoramici, cascate e canyon. Un luogo imperdibile e selvaggio, da non perdere per chi ama la natura, il verde dei boschi, l’acqua cristallina dei fiumi di montagna. Con la visita di questa meraviglia naturale si concluderanno i nostri servizi. Ritornerete a Tolmino in tarda mattinata o primo pomeriggio a seconda di quanto tempo vorrete fermarvi alle gole. Da qui, una volta recuperati eventuali bagagli lasciati al deposito della vostra struttura, potrete proseguire in autonomia il vostro il viaggio o far ritorno a casa.

Cosa ci piace di questo cammino

Il misticismo della chiesetta di Javorca

La vista sul fronte dal Kolovrat

La pace che oggi regna sugli altipiani del Monte Nero

L’intreccio continuo di storia e natura

Perdersi tra le foto in bianco e nero del Museo di Caporetto

MaroWays prezzi tour

Quota individuale di partecipazione

540,00 €

MaroWays partecipanti tour

Numero di partecipanti

Minimo 2

La quota comprende

4 sistemazioni in camera doppia; pasti come da programma (4 colazioni; 4 cene); tracce GPX per tutti i percorsi; transfer da Tolmino al monte Kolovrat il 2° giorno; transfer andata e ritorno Tolmino – Caporetto il 3° giorno; transfer da Tolmino a Krn il 4° giorno; ingresso alle gole di Tomino; assistenza telefonica.

La quota non comprende

Viaggio per e da Tolmino; i pasti non indicati nella “quota comprende” (4 pranzi); ingresso alla chiesa dello Santo Spirito a Javorca (4,00 €); transfer con shuttle bus da Javorca a Tolmino (2,00 €); assicurazione medica; tasse di soggiorno da pagare direttamente in loco; mance, spese ed extra di carattere personale; tutto quanto non espressamente indicato nella “quota comprende”.

Extra

Transfer per/da Tolmino su richiesta.

Informazioni

Importante

→ È richiesta una condizione fisica adeguata a sostenere 4,5 – 6 ore di tappa al giorno con passo sicuro; consigliato solo ai ragazzi dai 12 anni su.
→ Segnalare eventuali intolleranze alimentari al momento della prenotazione.

Equipaggiamento

Zaino con coprizaino in caso di pioggia; calzature da montagna adeguate con suola in vibram; acqua; crema solare; repellente anti-zecche; abbigliamento adatto alla stagione (cappellino per il sole, K-way antipioggia, giacca impermeabile…); macchina fotografica.

Mobilità

Il presente programma non è adatto a persone con mobilità ridotta.

Prenotazione

Il 30% del totale va versato al momento della prenotazione. Saldo a 30 giorni dalla partenza. Nel caso di prenotazione effettuata entro 30 giorni dalla data di partenza, viene richiesto il pagamento dell’intero importo. Il pagamento può essere effettuato tramite bonifico bancario o carta di credito.

Politiche di cancellazione

In caso di cancellazione da parte del cliente verranno applicate delle penali come elencate di seguito:
→ recesso fino a 30 giorni prima dell’inizio del viaggio: cancellazione gratuita
→ recesso da 29 a 15 giorni prima dell’inizio del viaggio: 50 % sull’importo totale
→ recesso da 14 a 7 giorni prima dell’inizio del viaggio: 75 % sull’importo totale
→ recesso da 6 a 1 giorno prima dell’inizio del viaggio: 100 % sull’importo totale

FOTO: www.slovenija.info – Marco Coppo; Boris Pretnar; Jošt Gantar; Tomo Jeseničnik; Marko Šinkovec

    Richiedi Informazioni





      Prenota ora


      CHIUDI

      Dichiaro di aver preso visione della privacy policy e di essere a conoscenza delle finalità della gestione del mio indirizzo e-mail e/o numero di telefono e acconsento alla richiesta di ricevere la newsletter. Il consenso al trattamento dei dati personali per l'invio della newsletter può essere revocato in qualsiasi momento inviando una richiesta di revoca a experiences@maroways.com. Maggiori informazioni sul trattamento dei dati possono essere trovate sul nostro sito web alla voce Privacy policy e Cookie policy.